I 5 sensi e l’esperienza di viaggio

14 aprile 2007

Chi desidera viaggiare, di solito mira a diverse cose, come il relax, il benessere, soddisfare le curiosità, semplicemente cambiare.

Ma in realtà se noi volessimo ridurre tutte queste spinte a una cosa sola, dovremmo convenire che viaggiare è voler fare una esperienza diversa, e possibilmente memorabile.

Per questo accogliere qualcuno mentre fa il proprio viaggio è una responsabilità non da poco e troppo spesso sottovalutata dagli albergatori: ed è per questo che l’esperienza del viaggiare dovrebbe essere gestita da chi ha deciso di lavorare nel mondo del turismo, per scelta e per vocazione.

Forse anche perchè l’operatore professionale stesso è un turista esigente e particolare, e intende lavorare nell’ accoglienza turistica in modo tale da creare una esperienza perfetta anche per il suo ospite!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: