DOMANDE DI TURISMO CULTURALE IN CRESCITA?

6 dicembre 2006

Infatti!
Dall’analisi dei cataloghi dei tour operator che trattano la destinazione Italia, emerge che il segmento culturale ha ovunque una quota molto rilevante; in alcuni casi poi, se abbinata con altre tipologie di vacanza, si arriva ad una quota prevalente di domanda culturalmente motivata.
Oltre ai tour classici dell’Italia, singolarmente o inclusa in tour europei, si diffondono sempre più offerte di nicchia, o personalizzate, che inseriscono diverse componenti come lo shopping, l’enogastronomia, i corsi di lingua, di cucina, ecc. Certamente questi risultati positivi sono stati ottenuti grazie alle azioni di promozione nei vari paesi, ma anche alla partecipazione di molti operatori stranieri (buyers) alle varie borse e fiere del turismo, sia all’estero che in Italia, e in particolare a quelle specializzate nel segmento del turismo culturale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: